Dai 18 anni

In seguito al conseguimento del Diploma e/o Qualifica professionale, i giovani possono attivare vari percorsi in linea con le proprie aspirazioni, capacità e con la spendibilità nel mercato del lavoro.

I POSSIBILI PERCORSI

UNIVERSITA’

 

Lo studio Universitario, accessibile a seguito del diploma, prepara i giovani a professioni in cui in genere si eleva il livello di conoscenza e di responsabilità nello svolgimento delle mansioni. Per informazioni sul percorso universitario utile la navigazione sul sito https://www.universitaly.it/. UNIVERSITALY è il portale del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, pensato per supportare gli studenti nella scelta del loro percorso di studi. Sul sito potrete rintracciare i corsi di laurea e di istruzione superiore su territorio nazionale e può essere utile per: studenti e loro famiglie in uscita dalle scuole superiori e impegnati nella scelta universitaria, studenti universitari che vogliono continuare gli studi, scuole superiori che vogliano verificare la didattica, Università che vogliono evidenziare la propria offerta formativa https://www.youtube.com/user/universitaly?feature=results_main.

Per un maggior dettaglio sul percorso Universitario specifico nel territorio toscano si rimanda ai riferimenti di ogni singolo ateneo:

 

Utile google-map per consultare la posizione geografica delle Università in Toscana:

https://www.google.com/maps/d/u/0/viewer?mid=1fs38-wsXQBNP2oFg7zKnneigyY9sU70k&ll=43.32175509538425%2C11.089421850000008&z=9

 

ITS ISTRUZIONE TECNICA SUPERIORE

 

Sono scuole di formazione post-diploma con alta specializzazione tecnologica che rilasciano un diploma Tecnico Superiore strettamente legato alle richieste formative delle aziende su territorio toscano, prevedendo, a tale scopo, stage al 30% delle ore totali in aree tecnologiche.

Il titolo rilasciato (qualifica di V livello EQF) è connesso ad alti tassi di occupabilità, facilitando per i giovani l’ingresso nel mercato del lavoro.

La durata è di 1800-2000 ore e si accede a tali corsi con Diploma o con il percorso IeFP integrato con un anno di corso IFTS.

Gli ITS sono cofinanziati dalla Regione Toscana attraverso il fondo sociale europeo nell’ambito del progetto “Giovanisi” (www.giovanisi - studio e formazione), per maggiori informazioni www.regione.toscana.it/ITS

IFTS ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE

 

Sono percorsi formativi con connotazione tecnica e professionalizzante di durata 800-1000 ore, comprensive di stage in azienda, gratuiti poiché finanziati dalla Regione Toscana nell’ambito del progetto “Giovanisì”. Rilasciano un Attestato di Qualifica spendibile a livello nazionale: certificato di specializzazione tecnica superiore che consente l’ottenimento di crediti formativi riconosciuti da Regioni e Università. Tale specializzazione evidenzia senza dubbio alti tassi di occupabilità.

I requisiti di accesso sono: il possesso di diploma tecnico o ammissione al 5° anno dei Licei o, ancora, competenze accreditate conseguite in precedenti percorsi d’istruzione, formazione e lavoro a seguito dell’obbligo scolastico.  

Per maggiori informazioni sui percorsi IFTS e consultazione è utile visitare:

www.regione.toscana.it/-/istruzione-e-formazione-tecnica-superiore-ifts-

www.giovanisi.it (sezione Studio e Formazione)

https://www.regione.toscana.it/-/catalogo-dell-offerta-formativa.

PERCORSI AFAM Istituti dell’Alta Formazione Artistica e Musicale

 

Gli Istituti dell’Alta Formazione Artistica e Musicale (AFAM) si delineano come percorsi di specializzazione in ambito di competenze artistiche e creative, in particolare nelle aree di arti visive, musicali, coreutiche, di recitazione e di design.

Il sistema AFAM passa attraverso varie istituzioni tra cui le Accademie di Belle Arti, Accademie nazionali di Arte Drammatica, Accademie nazionali di Danza, Conservatori di Musica, Istituti superiori musicali, Istituti superiori per le industrie artistiche (ISIA), altre Istituzioni autorizzate a rilasciare titoli di Alta Formazione artistica, Musicale e Coreutica. Per maggiori informazioni, suggeriamo di consultare la pagina dedicata www.orientamentoistruzione.it, per le istituzioni in Toscana consultare www.afam.miur.it/argomenti/istituzioni.aspx.

MONDO DEL LAVORO

 

Ciò che appare sempre più efficace per accedere al mondo del lavoro è la specializzazione professionalizzante che, nel tempo, si dimostra una variabile strategica nel promuovere una significativa spendibilità nel mercato e, di conseguenza, la possibilità di permanervi più a lungo. In tal senso la formazione professionale o il possesso di un titolo specializzante, favoriscono l’incontro tra domanda- offerta di lavoro. Un fattore chiave per l’occupabilità è, inoltre, l’acquisizione di competenze trasversali quali le capacità organizzative, relazionali, di orientamento e decision-making acquisite nel processo di sviluppo, di istruzione e formazione, e da mettere in campo nel mondo del lavoro.

Strumenti molto efficaci per i giovani per accedere alle aziende e ottenere formazione per lo sviluppo di competenze tecnico professionali e trasversali, sono, ad esempio la formazione professionale, il tirocinio, il contratto di apprendistato.

FORMAZIONE PROFESSIONALE

 

La formazione professionale per adulti è attivata presso agenzie formative che possono erogare sia corsi brevi (che rilasciano attestati), sia corsi di lunga durata ovvero almeno di 600 ore che rilasciano una qualifica. Possono essere corsi gratuiti o a pagamento: per una ricerca aggiornata su tutto il territorio toscano è utile la consultazione del sito https://www.regione.toscana.it/-/catalogo-dell-offerta-formativa in cui reperire la formazione disponibile sul territorio promossa dalle agenzie accreditate con la Regione. Per attivare una più immediata formazione su varie tematiche è disponibile per i cittadini la piattaforma TRIO su cui potere attivare formazione in FAD gratuitamente, per informazioni www.progettotrio.it.

LAVORO

 

Per quanto riguarda, invece, le offerte di lavoro o di tirocinio troviamo dettagli e possibilità di prenotazione on line, sul sito regionale https://lavoro.regione.toscana.it/ToscanaLavoro/ . Sarà interessante entrare nella sezione "cittadini"e accedere alle informazioni legate al mondo del lavoro e della formazione professionale. I giovani che si affacciano al mondo del lavoro, possono avvalersi dei servizi del Centro Impiego per attivare percorsi di orientamento individuali o di gruppo, per accrescere la loro consapevolezza riguardo le tecniche di ricerca attiva del lavoro e circa le personali possibilità di attivazione e inserimento nel mercato del lavoro. 

GIOVANISI'

 

Il progetto GiovaniSì sul nostro territorio rappresenta un’importante strumento per sviluppare l’autonomia dei giovani. Il progetto propone tematiche strettamente legate al lavoro e fornisce varie agevolazioni e/o strumenti per promuovere nei giovani l’occupabilità: il servizio civile, la formazione professionale, il tirocinio, il lavoro, le agevolazioni per affitto casa e auto-imprenditoria giovanile. Per dettagli consultare il sito WWW.GIOVANISI.IT.

GARANZIA GIOVANI

 

A seguito dell’iscrizione al centro, le ragazze e i ragazzi potranno accedere, inoltre, al progetto Garanzia Giovani, programma europeo rivolto ai giovani tra i 15 e i 29 anni ovvero ai cosiddetti “NEET“ (NOT IN EDUCATION, EMPLOYEMNT OR TRAINING - giovani disoccupati che non studiano né sono in formazione) per facilitare l’ingresso al mercato del lavoro mediante agevolazioni per le aziende in caso di assunzione o attivazione di tirocini e mediante formazione gratuita. Per maggiori dettagli e per la prima adesione al programma registrarsi alla piattaforma https://giovanisi.it/come-accedere-alla-garanzia-giovani/ a seguito l’iscrizione farà riferimento al Centro Impiego prescelto.

ESPERIENZE ALL'ESTERO

 

Si segnala, inoltre, per il tema mobilità territoriale e lavoro in Europa, il progetto Eures (European Employment Service) di cui sono partner i servizi per l’impiego https://www.regione.toscana.it/-/il-servizio-eures-in-toscana.

Per informazioni approfondite rispetto ai temi trattati e per richiedere consulenze di orientamento, rivolgersi ai Servizi per l’Impiego dove saranno attivabili percorsi individuali o di gruppo. 

L’orientamento al lavoro mira a sostenere i cittadini nella ricerca attiva verso la meta dell’occupazione mediante la promozione di strumenti e tecniche indispensabili per la ricerca del lavoro, per lo sviluppo di modalità efficaci di contatto aziendale, per il fronteggiamento del processo di selezione, per il reperimento di informazioni per accedere alla formazione e progetti/bandi legati al tema lavoro e formazione professionalizzante.

Per informazioni e appuntamenti
Centri Impiego Empoli, Castelfiorentino e Servizio Territoriale di Fucecchio, Sportelli Lavoro e di prima accoglienza.

Per sedi, orari e contatti consultare https://www.regione.toscana.it/-/centri-per-l-impiego-di-arezzo-firenze-e-prato#Firenze